Novità

Piccola antologia della felicità

Ed. Mediterranee


>> Scopri la novità

    Fondazione Bozzano-De Boni

    La Fondazione/Biblioteca Bozzano-De Boni di Bologna raccoglie migliaia e migliaia di volumi e riviste dedicati alla ricerca psichica. Per l’importanza e rarità dei materiali contenuti, la Fondazione è la prima in Italia e la seconda in Europa.

    La Biblioteca è aperta agli studiosi e ha fornito materiale per numerose tesi di laurea. Le origini sono molto lontane: la raccolta dei testi ebbe infatti inizio nel 1891 da parte di Ernesto Bozzano, ben noto studioso e ricercatore della fenomenologia paranormale. Alla sua morte, avvenuta nel 1943, la raccolta passò a Gastone De Boni, medico di Verona, che la conservò e l’ampliò, grazie anche a donazioni. Nel 1986, alla morte di De Boni, tutto il materiale fu ereditato da Silvio Ravaldini, attuale presidente della Fondazione/Biblioteca, e trasferita a Bologna dove Ravaldini risiede. 

    Ordinata dapprima in una sede provvisoria, la Biblioteca è divenuta nel 1996 una Fondazione con nuovi e più ampi locali (a disposizione grazie a un lascito) in via Marconi 8, proprio nel centro di Bologna.

    La Fondazione ha come organo ufficiale la rivista trimestrale Luce e Ombra, nata nel 1900 e quindi la più antica rivista italiana, che ha lo scopo di raccogliere quanto viene pubblicato nel campo della ricerca psichica. Direttore responsabile è Silvio Ravaldini, direttore editoriale Paola Giovetti. La rivista viene inviata gratuitamente agli aderenti alla Fondazione.

    La Biblioteca custodisce le annate complete delle più prestigiose riviste del settore, tra cui il Journal e i Proceeding delle Società per la Ricerca Psichica Inglese e Americana, le più importanti a livello mondiale, e volumi moderni, antichi e rari su ogni tematica della ricerca psichica.

    La Fondazione/Biblioteca svolge una intensa e regolare attività culturale: una conferenza ogni mercoledì e Giornate di Studio, veri e propri miniconvegni, tre volte l’anno.

    Per poter proseguire nella sua opera di custodia e divulgazione la Fondazione/Biblioteca ha bisogno delle adesioni delle persone interessate: chi volesse documentarsi in materia e tenersi al corrente delle attività può consultare il sito, che - per una più completa documentazione - contiene anche a titolo di esempio un numero intero di Luce e Ombra:

    Biblioteca Bozzano-De Boni

    Biblioteca Bozzano-De Boni